PROGETTI DI SERVIZIO

a16124 RYLA JUNIOR

Il Galilei nel progetto contro bullismo e violenza

Due gli studenti di quarta del Liceo Galileo Galilei di Caselle che a settembre prenderanno parte alla seconda edizione del progetto Ryla Junior, che coinvolge studenti di Padova e provincia per un massimo di 26 posti.

Un seminario in programma dal 7 a 10 settembre a Camposampiero, organizzato dai nove Rotary Club della provincia di Padova, che ha l’obiettivo di accrescere nei giovani il senso di responsabilità e l’etica del rispetto.

L’anno scorso la prima edizione del progetto delle borse di studio Ryla per studenti delle scuole superiori, ottenne un ottimo successo. Un seminario dove i giovani possano sviluppare le loro capacità di essere trainanti e, soprattutto, di esempio tra i propri coetanei, diffondendo la cultura del prendere le distanze da atti e comportamenti degenerativi, che vanno dagli episodi di bullismo a scuola fino agli atti di violenza domestica sulle donne.

“Un progetto dall’alta valenza morale – spiega Giovanni Zanon, delegato Rotary per il Ryla – in un frangente, come l’attuale, di scarsa attenzione alle problematiche dei giovani e di correlata crisi degli antichi valori fondanti la nostra società.”

“Il focus, secondo Zanon, è connesso allo stimolo e alla ricerca delle competenze chiave di cittadinanza attiva, al fine di stimolare life skills, in armonia con i valori della famiglia e della scuola.”

Tutti gli studenti selezionati sono stati invitati a una serata di presentazione, insieme alle rispettive famiglie e i dirigenti scolastici, che si è tenuto mercoledì 12 luglio a Camposampiero, nell’hotel dove gli studenti alloggeranno a settembre in occasione dei diversi impegni in programma con il seminario.